20153 Milano - Europe
+39 348 9210 612
posta@patriciavillarejo.eu

Tag: #Bike

Mare in caduta

Finché sarà un’influenza a farmi crollare ci sarà sempre la possibilità di risollevarmi. Non molto tempo fa analizzavo i possibili punti di forza e le difficoltà che avrei avuto nel portare avanti questa sfida. Ricordo di aver elencato i punti di caduta che con molta probabilità si sarebbero verificati lungo il percorso. Quello che temo…
Leggi tutto

Mare avverso

L’istinto ci fa intuire subito quello che i fatti ci fanno capire dopo. Osservavo che con il passare del tempo, alcuni mie tratti o meccanismi caratteriali sono cambiati. Non saprei valutare quanto questi cambiamenti possano avvantaggiarmi. Mi accontento solo della consapevolezza. Parlo dell’intuizione, questo meccanismo di preselezione che ha luogo sotto la soglia della coscienza…
Leggi tutto

Mare generoso

La gentilezza a parole crea confidenza. La gratitudine nei pensieri crea profondità. La generosità nel dare crea legami indissolubili. Ho sempre pensato che provare gratitudine e non esprimerla sia come incartare con cura un regalo che non verrà mai consegnato, e ho notato che ogni volta che pronuncio la parola “grazie” mi viene restituito un sorriso.…
Leggi tutto

Mare Smeraldo

Osservare il mondo attraverso un filtro smeraldo che intensifica il colore insieme alle sue trasparenze. Mi capita di percepire la realtà non per come essa è ma per come la percepisco attraverso un filtro smeraldo che rende, la mia rappresentazione del mondo, unica e inimitabile. Il colore del mio Mare oggi è verde smeraldo ed…
Leggi tutto

Mare Increspato

Il mare solitamente non si muove senza l’impulso del vento. La mattina del sabato vorremmo svegliarci con la luce del giorno a meno che in programma ci sia dell’altro. Dalle attività ludiche agli impegni accantonati per mancanza di tempo durante la settimana. Il sabato è una giornata jolly per tanti di noi.  Ci capita spesso…
Leggi tutto

Mare dinamico

Essere indoor o vivere indoor Sul titolo di oggi ci sarebbero alcune riflessioni da fare, soprattutto  considerando lo spazio temporale di questi ultimi due anni nei quali siamo stati costretti a rivisitare il nostro “vivere indoor”  diventando sempre più “esseri indoor“. Questo a mio avviso non ha nulla di buono salvo la costatazione che le…
Leggi tutto