20153 Milano - Europe
+39 348 9210 612
posta@patriciavillarejo.eu

Mare generoso

Mare generoso

La gentilezza a parole crea confidenza. La gratitudine nei pensieri crea profondità. La generosità nel dare crea legami indissolubili.

Ho sempre pensato che provare gratitudine e non esprimerla sia come incartare con cura un regalo che non verrà mai consegnato, e ho notato che ogni volta che pronuncio la parola “grazie” mi viene restituito un sorriso.

Facevo mente locale sui fattori che hanno facilitato questo progetto e le persone che consapevole o inconsapevolmente mi supportano

Man mano spero di dedicare spazio ad ognuna di loro. Sarà il mio modo di ringraziarle anche se dovesse prescindere da quel sorriso che potrebbero insinuare leggendomi.

Il Triathlon, oltre ad essere uno sport di Endurance è molto costoso. Sono tante le attrezzature utilizzate in ognuna delle 3 discipline.

Facendo un veloce bilancio penso sia il ciclismo il più costoso in quanto, oltre all’abbigliamento tecnico serve LA BICI.  Quel  mezzo meccanico che oltre ad avere le caratteristiche specifiche deve essere mantenuto sempre in buone condizioni onde evitare incidenti.

Ricordo con affetto la mia RIDLEY ereditata da una ex-triatleta del club  Triathlon Perugia che, per paura delle cadute decise di abbandonare questo sport. Lei mi confidò che la vera ragione della vendita era un’altra. Rimase  senza un lavoro fisso e quindi le sue priorità cambiarono. 

Da giugno del 2020 amo pedalare sulla mia SCOTT che ho battezzato CARBONCITA. Leggerissima e del colore del carbone.  Un dono del mio SUPPORTER numero 1 che generosamente e con una scusa scambiò con la mia Ridley malridotta.  

Lui e l’amico; quello che mi cammina affianco da tanto senza fare rumore,  senza mai chiedere nulla oltre ad esserci. Sfrontato e diretto, genuino e delicato. Amante della montagna la quale sfida costantemente, sempre in bici.   

Percezione

Ho dovuto lottare contro la mia svogliatezza per salire sui rulli. Mi sentivo fiacca, forse con un’inizio di raffreddore. Sicuramente aver parlato con la mia coach mi ha dato la giusta carica . Quella che basta per iniziare a pedalare.

 

Alla fine, come sempre mi sono divertita e penso di aver fatto un’ottimo allenamento.

Bella versione aquistic di Just The Two of Us,  Adikara Fardy – https://www.youtube.com/watch?v=hlsqsIW6gx8

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.